Product Marketing Manager, Meetings & Chat

Consenti ai tuoi team di collegarsi, grazie alle integrazioni con Box e Microsoft SharePoint per Zoom Chat

Consenti ai tuoi team di collegarsi, grazie alle integrazioni con Box e Microsoft SharePoint per Zoom Chat

Per il successo di tutte le organizzazioni è fondamentale fornire agli utenti e ai team soluzioni innovative che consentano loro di essere produttivi. Questo vale ancora di più, per le organizzazioni con team distribuiti a livello globale e con dipendenti che lavorano in modalità ibrida o da remoto.

Al centro dell'attività di Zoom c'è la realizzazione di queste innovazioni che consentono ai team di fare di più insieme pertanto siamo entusiasti di offrire ai nostri clienti altri modi per migliorare la collaborazione del team annunciando le integrazioni con Box e Microsoft SharePoint per i canali Zoom Chat. 

Archiviazione, creazione e collaborazione direttamente da un canale Zoom Chat

Le integrazioni con Box e Microsoft SharePoint per Zoom Chat, già disponibili, consentono ai team di risparmiare tempo e semplificare i flussi di lavoro consentendo al contempo di caricare, condividere, accedere e gestire i file.

Non perderai mai più di vista le tue risorse importanti, grazie alla possibilità di spostare agevolmente file e documenti nelle cartelle direttamente all'interno di Zoom Chat!

In un canale supportato da Box o Microsoft SharePoint, gli utenti possono iniziare a caricare e condividere i file, creando una nuova cartella direttamente nel canale Zoom Chat. Per evitare duplicati, la cartella viene automaticamente creata in Box o Microsoft SharePoint. Questo consente agli organizzatori e ai titolari degli account di gestire il contenuto della propria organizzazione in un unico luogo. I documenti creati nel canale chat del team, grazie alle piattaforme di contenuti nel cloud di terze parti, saranno aggiunti rispettivamente anche ai tuoi ambienti Box e Microsoft SharePoint. 

Collaborare sui documenti in tempo reale 

Grazie alla possibilità di caricare, condividere, accedere e gestire agevolmente i file all'interno di Zoom Chat, collegarsi con il proprio team e collaborare maggiormente è più semplice che mai. Gli utenti possono utilizzare le integrazioni con Box e SharePoint per:

  • Migliorare la modifica e la revisione dei documenti: modificare diversi tipi di contenuto archiviati in Box o Microsoft SharePoint, consentendo la collaborazione in tempo reale. Per Box si include Box Notes, Google Docs, o Microsoft Office 365. Per Microsoft SharePoint, sono supportati i file di Microsoft Office.
  • Condivisione semplificata: i partecipanti dei canali di chat vengono automaticamente aggiunti ai documenti creati nel canale in modo da non doversi ricordare di aggiungere i singoli collaboratori.
  • Rilevamento agevole delle modifiche: la creazione del documento e la cronologia delle modifiche si visualizzano nel canale Zoom Chat, affinché i membri possano vedere chi ha creato e modificato per ultimo il documento.

Il futuro della collaborazione di archiviazione nel cloud

Indipendentemente dalla tua modalità di lavoro, Zoom Chat contribuisce a migliorare la produttività consentendo una comunicazione veloce ed efficace. Le integrazioni con Box e Microsoft SharePoint, con ulteriori opzioni di archiviazione nel cloud di terze parti in arrivo, rappresentano uno dei molteplici modi di migliorare la tua esperienza con Zoom Chat. 

Ti interessa sfruttare queste integrazioni nel tuo ambiente Zoom Chat? Consulta gli articoli di assistenza su Box o Microsoft SharePoint per scoprire in che modo puoi integrare questi strumenti di collaborazione con la chat del tuo team!

Microsoft Office e SharePoint sono marchi registrati del gruppo di aziende Microsoft.

Don't forget to share this post