Associate General Counsel, Trust & Safety

Insieme per l'attendibilità e la sicurezza: Zoom si unisce ad altre 3 associazioni

Insieme per l'attendibilità e la sicurezza: Zoom si unisce ad altre 3 associazioni

In un team non esiste la parola "io", specialmente quando si tratta di lavorare sulla sicurezza online. 

I team leader di attendibilità e sicurezza devono ampliare in modo in cui, e con chi, superano le sfide di oggi, in particolar modo nell'attuale contesto digitale sempre più complesso.

Sappiamo che collaborare con una comunità più ampia sui problemi di sicurezza online ci rende più forti, ed è per questo che continuiamo ad ampliare l'elenco di gruppi e associazioni di cui facciamo parte. Oggi siamo entusiasti di annunciare tre nuove iniziative relative alla sicurezza su internet a cui partecipiamo:

1. Christchurch Call 

Christchurch Call è un piano d'azione che si compone di 24 impegni volontari creati per contribuire a eliminare i contenuti online di terroristi ed estremisti violenti (TVEC). Prende il nome dalla città neozelandese che nel 2019 ha subito un grave attacco terroristico, sviluppato per essere diffuso su internet e trasmesso in diretta per un pubblico globale. In seguito a questo attacco devastante, il primo ministro neozelandese Jacinda Ardern e il presidente francese Emmanuel Macron hanno riunito i capi di governo e i leader del settore tecnologico per unirsi a Christchurch Call. Si tratta di un'iniziativa che coinvolge svariate parti interessate e che favorisce la partecipazione della società civile.

Il nostro team è onorato di realizzare gli obiettivi di Christchurch Call, tra cui: 

  • Sviluppare strumenti innovativi
  • Contrastare le radici del terrorismo e dell'estremismo violento
  • Aumentare la trasparenza sulla rimozione e il rilevamento dei contenuti online di terroristi ed estremisti violenti
  • Verificare come i processi algoritmici possono indirizzare gli utenti a contenuti terroristici o estremisti violenti

"La decisione di Zoom di sostenere ufficialmente Christchurch Call e il suo impegno per aiutare la comunità a rendere internet un posto sicuro è un grande incentivo ad agire". – Emmanuel Macron, Presidente della Repubblica francese

2. Tech Coalition 

La Tech Coalition è un'associazione non profit con sede a Washington che si occupa di promuovere la sicurezza su internet e di contrastare l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori (CSEA) online. 

Facendo parte di questa alleanza ci siamo uniti a un gruppo sempre più numeroso di aziende tecnologiche globali che collaborano fra loro per contrastare lo sfruttamento sessuale dei minori. La Tech Coalition offre risorse, eventi e sessioni di mentoring peer-to-peer esclusive ai suoi membri per rafforzare il nostro utilizzo della tecnologia allo scopo di raggiungere l'obiettivo comune di eliminare l'abuso e lo sfruttamento sessuale minorile.

In quanto membri della Tech Coalition, desideriamo dare il nostro contributo per combattere questo problema diffuso e per mantenere internet un posto sicuro per i minori in ogni parte del mondo. 

3. Digital Trust & Safety Partnership

La Digital Trust & Safety Partnership (DTSP)con un'iniziativa unica nel suo genere, "si impegna a sviluppare le best practice del settore, verificate tramite valutazioni interne e di terze parti indipendenti, per garantire la fiducia e la sicurezza ai clienti quando utilizzano i servizi digitali". 

Unendoci alla Digital Trust & Safety Partnership accettiamo i cinque impegni fondamentali che un servizio digitale deve rispettare per promuovere internet come area più sicura e affidabile. Oltre a sviluppare e promuovere le best practice di affidabilità e sicurezza, collaboreremo anche con gli altri partner per pubblicare un quadro comune consigliato sulla base dell'esperienza nel settore e per interagire con la società civile, i responsabili delle politiche e altri esperti.  

Insieme per dare il massimo

Cerchiamo di adottare un approccio sempre più innovativo nei confronti delle minacce online, ecco perché siamo entusiasti di collaborare con Christchurch Call, Tech Coalition, Digital Trust & Safety Partnership e con altre organizzazioni future che ci aiuteranno a rendere internet un posto più sicuro. 

Sappiamo che c'è sempre tanto da fare, ma siamo pronti ad affrontare queste sfide a viso aperto, insieme. 

Per maggiori informazioni sulle nostre pratiche relative ad affidabilità e sicurezza adottate da Zoom, visita il nostro Trust Center

Don't forget to share this post